Amore, musei, ispirazione. Il Museo dell’innocenza di Orhan Pamuk a Milano

Amore, musei, ispirazione. Il Museo dell’innocenza di Orhan Pamuk a Milano

Nel 2008 Orhan Pamuk pubblicò Il Museo dell’innocenza. Nel 2012 venne inaugurato a Istanbul il Museo dell’Innocenza. Fino al 24 giugno il Museo Bagatti Valsecchi ospita la mostra Amore, musei, ispirazione. Il Museo dell’innocenza di Orhan Pamuk a Milano, una sezione delle teche del Museo che racconta la storia d’amore tra Kemal e Füsun nella Turchia degli anni Settanta.

Continua

#Mostrefuoriporta: MANGASIA. Wonderlands of Asian comics

#Mostrefuoriporta: MANGASIA. Wonderlands of Asian comics

Dopo la tappa romana, arriva alla Villa Reale di Monza la mostra MANGASIA. Wonderlands of Asian comics, visitabile fino al 3 giugno, firmata Paul Gravett e realizzata con il Barbican Center di Londra.

Come promette il titolo, l’esposizione vuole presentare il multiforme genere espressivo del manga asiatico attraverso tutte le sue principali declinazioni.

Continua

Aldo Manuzio in Ambrosiana

Aldo Manuzio in Ambrosiana

Per tutti i bibliofili, la mostra Aldo Manuzio in Ambrosiana, ospitata in Pinacoteca fino al 28 febbraio, è certamente un appuntamento da non mancare. L’Ambrosiana, per celebrare i cinquecento anni dalla scomparsa del celebre stampatore, espone il nucleo centrale della preziosissima collezione di aldine in suo possesso.

Continua

Sopra il nudo cuore. Fotografie e film di Antonia Pozzi

Sopra il nudo cuore. Fotografie e film di Antonia Pozzi

Emozione allo stato puro. Questo l’ingrediente fondamentale della mostra Sopra il nudo cuore. Fotografie e film di Antonia Pozzi, inaugurata il 23 ottobre e aperta fino al 6 gennaio 2016. Ospitata nello Spazio Oberdan – Fondazione Cineteca Italiana a Milano, curata da Giovanna Calvenzi e Ludovica Pellegatta in collaborazione con Città metropolitana di Milano, Regione Lombardia, Comune di Milano e Centro Internazionale Insubrico C. Cattaneo e G. Preti, l’esposizione vibra di intensità e passione: fotografie e parole si incastrano alla perfezione creando un percorso che ha il notevole pregio di far avvicinare ad Antonia Pozzi e alla sua visione del mondo anche il visitatore digiuno di poesia. Continua

Questo sito utilizza i cookie… accetti? maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi