Milano si mostra festeggia il suo secondo anniversario: in palio due biglietti omaggio per Dentro Caravaggio

“L’arte, che rappresenta l’esperienza più esclusiva, elitaria, nobile dell’uomo, paradossalmente riesce a unire ciò che nella vita quotidiana rimane diviso, frammentario, incomunicabile. […] Dove c’è arte la gente accorre, come per non mancare a un appuntamento importante, come per testimoniare un desiderio autentico di bellezza: per scoprirla, riconoscerla, capirla. L’arte è il racconto più bello della nostra vita; un’opera d’arte ci fa sentire immediatamente che essa ha un grande valore, un valore certo, da tutti riconoscibile, proprio quando la nostra società ci mostra invece quotidianamente la labilità di ogni valore, l’incertezza nel riconoscerlo. Così, la gente si mette in fila e attende pazientemente, umilmente, di entrare nei musei. E una volta entrati nelle sale, i visitatori sono capaci di rimanervi per una giornata intera, in un silenzio quasi sacro: camminando lentamente, guardando, avvicinandosi ai quadri con soggezione e soffermandosi più a lungo davanti alle tele più famose. È un rito al quale ben pochi si sottraggono.”

Vogliamo partire da questo articolo pubblicato tempo fa da Stefano Zecchi per lanciare il tema con cui festeggeremo il nostro secondo anniversario di Milano si mostra. Un anno intenso in cui il nostro sito ha condiviso con voi la visita alle mostre più note della stagione espositiva, ma anche a esposizioni più di nicchia, che però si rivelano spesso essere delle autentiche sorprese. Inoltre, nel corso di quest’ultimo anno il sito si è arricchito anche della sezione #Mostrefuoriporta, per raccontare alcuni degli eventi culturali organizzati fuori Milano: tra questi ricordiamo lo Speciale che abbiamo dedicato alla Biennale di Venezia 2017. Non possiamo poi non menzionare la nascita del nostro canale YouTube che ospita una serie di rubriche di approfondimento: A spasso per Milano, itinerari e passeggiate in città e in luoghi meno noti, I mestieri dell’arte, il racconto delle professioni che animano il mondo culturale, e Il curatore in mostra, l’approfondimento delle mostre a cura di chi ne ha ideato il percorso.

Per ricordare quest’ultimo anno insieme, ci sarà tempo da oggi, 18 ottobre, fino al 18 novembre, giorno della nascita del sito Milano si mostra, per realizzare e inviare le vostre fotografie a tema “I visitatori di mostre e musei ovvero nessuno resiste al fascino dell’arte”. Un racconto visivo di una passione che unisce noi a tutti i followers del nostro sito.

Regaleremo a chi avrà scattato – secondo il nostro insindacabile giudizio – la foto più curiosa due biglietti per andare a visitare quella che è ritenuta la mostra milanese dell’anno: Dentro Caravaggio a Palazzo Reale di Milano.

Come partecipare? Semplice: scattate una foto e pubblicatela su Facebook o su Instagram con l’hashtag #milanosimostra oppure taggate la nostra pagina Facebook  (o inviatecela a info@milanosimostra.it).

Noi cercheremo e raccoglieremo le foto in una gallery sulla nostra pagina Facebook e decreteremo il vincitore una settimana dopo la scadenza del concorso.

Thomas Struth, Audience 4 Gallerie dell'Accademia, Florenz 2004 © Thomas Struth
Thomas Struth, Audience 4 Gallerie dell’Accademia, Florenz 2004 © Thomas Struth

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie… accetti? maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi