Nan Goldin. The Ballad of Sexual Dependency

Nan Goldin. The Ballad of Sexual Dependency

The Ballad of Sexual Dependency è il canto di Nan Goldin, artista statunitense nata a Washington nel 1953. La “Ballad” è un work in progress avviato agli inizi degli anni Ottanta e poi continuamente ampliato e aggiornato.

Continua

Milano si mostra festeggia il suo secondo anniversario: in palio due biglietti omaggio per Dentro Caravaggio

Milano si mostra festeggia il suo secondo anniversario: in palio due biglietti omaggio per Dentro Caravaggio

“L’arte, che rappresenta l’esperienza più esclusiva, elitaria, nobile dell’uomo, paradossalmente riesce a unire ciò che nella vita quotidiana rimane diviso, frammentario, incomunicabile. […] Dove c’è arte la gente accorre, come per non mancare a un appuntamento importante, come per testimoniare un desiderio autentico di bellezza: per scoprirla, riconoscerla, capirla. L’arte è il racconto più bello della nostra vita; un’opera d’arte ci fa sentire immediatamente che essa ha un grande valore, un valore certo, da tutti riconoscibile, proprio quando la nostra società ci mostra invece quotidianamente la labilità di ogni valore, l’incertezza nel riconoscerlo. Così, la gente si mette in fila e attende pazientemente, umilmente, di entrare nei musei. E una volta entrati nelle sale, i visitatori sono capaci di rimanervi per una giornata intera, in un silenzio quasi sacro: camminando lentamente, guardando, avvicinandosi ai quadri con soggezione e soffermandosi più a lungo davanti alle tele più famose. È un rito al quale ben pochi si sottraggono.”

Continua

Lucio Fontana. Ambienti/Environments

Lucio Fontana. Ambienti/Environments

Pirelli HangarBicocca stupisce con una mostra, visitabile fino al 25 febbraio 2018, dedicata a Lucio Fontana: Ambienti/Environments. Curata da Marina Pugliese, Barbara Ferriani e Vicente Todolì, in collaborazione con la Fondazione Lucio Fontana, è un’occasione unica per conoscere alcune delle opere più sperimentali di Fontana.

Continua

Kuniyoshi. Il visionario del mondo fluttuante

Kuniyoshi. Il visionario del mondo fluttuante

Inaugurata il 4 ottobre e visitabile fino al 28 gennaio 2018, la mostra Kuniyoshi. Il visionario del mondo fluttuante al Museo della Permanente, prodotta da MondoMostre Skira (con catalogo edito da Skira), ha tutti gli ingredienti per lasciare il visitatore ammirato di fronte a tanta bellezza. Per la prima volta in Italia, Kuniyoshi, maestro indiscusso dell’ukiyoe (stampa artistica giapponese impressa su carta con matrici di legno), è una scoperta da non perdere.

Continua

Jacques Henri Lartigue fotografo. Il tempo ritrovato

Jacques Henri Lartigue fotografo. Il tempo ritrovato

La realtà milanese ha questo grande pregio, di offrire una proposta espositiva ampissima, che non si esaurisce con le grandi mostre di Palazzo Reale, ma che si differenzia grazie a piccole mostre in cui il visitatore può immergersi in un ambiente intimo e raccolto, in cui assaporare un insieme selezionatissimo di opere.

Continua

Questo sito utilizza i cookie… accetti? maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi