Il fantastico mondo dei Peanuts

“La felicità è un cucciolo caldo”, con questa famosissima battuta Lucy ci ricorda che per essere felici bastano le piccole cose; ma sono numerosissime le strisce indimenticabili che hanno per protagonisti i personaggi creati dal disegnatore americano Charles Schulz nel 1950.

L’impacciato Charlie Brown, la scorbutica Lucy, il tenero Linus, l’intraprendente Piperita Patty, il solitario Schroeder e l’insuperabile Snoopy sono al centro della mostra Il fantastico mondo dei Peanuts, ospitata allo WOW Spazio Fumetto fino 10 gennaio 2016. L’esposizione, presentata in collaborazione con BIC Licensing, con il patrocinio del Charles M. Schulz Museum di Santa Rosa (California), è stata ideata per festeggiare il sessantacinquesimo anniversario della nascita dei Peanuts, ed è l’occasione perfetta per passare un pomeriggio davvero piacevole.

Immagine dalla mostra "Il fantastico mondo dei Peanuts", © Ottavia Mangiagalli
Immagine dalla mostra “Il fantastico mondo dei Peanuts”, © Ottavia Mangiagalli

Il fantastico mondo dei Peanuts è infatti una mostra che si adatta ad un pubblico eterogeneo, dall’esperto o collezionista, che potrà ammirare alcune rarissime tavole originali disegnate da Schulz, come anche le prime pubblicazioni in Italia (il primissimo libricino “Arriva Charlie Brown” pubblicato da Milano Libri nel 1963) e i numeri del mensile Linus, al visitatore curioso, che potrà scoprire alcune delle strisce più famose, seguendo un percorso insieme cronologico e tematico. Insomma, una mostra pensata per soddisfare gli interessi più vari, ma anche per tutte le età, così, se i grandi potranno gustare l’ironia tagliente a cui Schulz ci ha abituati, i più piccoli non avranno modo di annoiarsi grazie ai video, alle installazioni multimediali dedicate al film nelle sale “Snoopy & Friends” e, soprattutto, alle statue 3D dei personaggi e alla riproduzione della cuccia rossa di Snoopy, nella quale potranno entrare per scoprirne i segreti, ovvero un tavolo da biliardo e un Van Gogh.

Immagine dalla mostra "Il fantastico mondo dei Peanuts", © Ottavia Mangiagalli
Immagine dalla mostra “Il fantastico mondo dei Peanuts”, © Ottavia Mangiagalli

L’occasione dell’anniversario è stata perciò degnamente colta e celebrata da WOW Spazio Fumetto, che, come già accaduto in precedenza, si è dimostrato un luogo creativo, frizzante e originale di Milano, dove sono proposti eventi certamente ludici, ma anche ideati con rigore e intento documentaristico.

Per chi poi volesse approfondire ulteriormente questo classico della Storia del Fumetto, l’esposizione è gemellata con la mostra “50 ANNI DI linus – CINQUANT’ANNI DI CULTURA DEL FUMETTO”, realizzata dal Centro Fumetto Andrea Pazienza di Cremona (www.cfapaz.org) e dedicata alla rivista che ha cambiato la percezione del fumetto in Italia e che ha consacrato nel nostro Paese i personaggi di Schulz; i visitatori della mostra milanese potranno accedervi con biglietto ridotto. Inoltre, ai lettori di Schulz a cui fosse sfuggito, si segnala l’uscita in edicola di 12 volumi del fumetto dei Peanuts con Corriere dello Sport-Stadio e Tuttosport, in collaborazione con Panini Comics, e la ripubblicazione dei primi 24 numeri di Linus con la Repubblica.

VOTO: 4/5

  • Allestimento: mostra di non eccessiva ampiezza, ma ricchissima di contenuti, per appassionati esigenti, ma anche semplici curiosi, per lettori adulti delle strisce di Schulz e bambini che scoprono i personaggi grazie al recente film uscito nelle sale durante il mese di novembre, in un percorso cronologico e concentrato sui “grandi temi” dei Peanuts: le sedute psicanalitiche di Lucy, le pene d’amore di Charlie Brown, i ripetuti tentativi di Snoopy di scrivere un bestseller…
  • Contenuti: tavole originali, divertenti photoset, video, installazioni multimediali, gadget, volumi, riviste e quotidiani d’epoca: i materiali esposti sono eterogenei, curiosi, divertenti, commoventi, come nel caso dell’ultimo saluto di Charles Schulz ai suoi lettori, e ai suoi personaggi.
  • Rapporto qualità/prezzo: biglietto economico (intero: 5 euro, ridotto: 3 euro) per passare un pomeriggio diverso e piacevole; come indicato sopra, il biglietto permette di accedere con ingresso ridotto alla mostra “50 ANNI DI linus – CINQUANT’ANNI DI CULTURA DEL FUMETTO”, realizzata dal Centro Fumetto Andrea Pazienza di Cremona e viceversa. Si consiglia inoltre di consultare il sito di WOW Spazio Fumetto per conoscere i numerosi incontri gratuiti organizzati dal museo in occasione dell’esposizione.

Info e orari

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie… accetti? maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi